Nessuno vorrebbe perdere i propri denti naturali e speriamo non avvenga mai.
Estrarre un dente, infatti, non è mai l’obiettivo principale di un dentista, che farà sempre il possibile per preservarlo e curarlo.🦷😊
I trattamenti di odontoiatria conservativa ci permettono di farlo anche nelle situazioni più insidiose.
Vediamo quali sono le circostanze più comuni:
✅Quando si soffre di parodontite, una patologia che attacca i tessuti del dente provocandone nel peggiore dei casi la caduta.
In casi non disperati, si tende a curare il dente e a stabilizzare la patologia prima che la situazione peggiori anche su altri elementi.
✅In presenza di una carie. In questi casi, otturazioni estetiche o intarsi, sono la salvezza del dente naturale.
✅Terapia canalare. La cara vecchia “devitalizzazione” permette di togliere vitalità al dente, ma allo stesso tempo eliminare il dolore, evitare gli impianti mantenendo il dente in bocca.
Curabitur non erat quam, id volutpat leo. Nullam pretium gravida urna et interdum. Suspendisse in dui tellus. Cras luctus nisl vel risus adipiscing aliquet. Phasellus convallis lorem dui. Quisque hendrerit, lectus ut accumsan gravida, leo tellus porttitor mi, ac mattis eros nunc vel enim. Nulla facilisi. Nam non nulla sed nibh sodales auctor eget non augue. Pellentesque sollicitudin consectetur mauris, eu mattis mi dictum ac. Etiam et sapien eu nisl dapibus fermentum et nec tortor.